6 dicembre 2018

Un elogio a Super Mario Odyssey - IMPRESSIONE

Il titolo che ha inaugurato la mia nuova Nintendo Switch è stato proprio lui: Super Mario Odyssey.
Sono molti anni che non tocco un videogioco dedicato a Mario... e fortunatamente questo capitolo non mi ha deluso.


Super Mario Odyssey
Super Mario Odyssey

Super Mario Odyssey è un capolavoro, forse è il miglior platform di sempre.
Non credo che questa mia frase sia molto opinabile, basta giocarci per 10 minuti per darmi ragione in toto.

Facciamo un passo indietro.
SMO (Super Mario Odyssey) è un platform in 3D, uscito nell'ottobre del 2017, che ha come protagonista l'omonimo idraulico italo-americano nato nel 1985 dalla mente di Shigeru Miyamoto. 
Si può considerare la summa perfetta della serie, il connubio per eccellenza tra tradizione ed innovazione sia dal punto di vista del gameplay che del game design (l'aggiunta di Cappy, uno spiritello che prende possesso del cappello di Mario, è semplicemente geniale).

Regno delle Sabbie
Regno delle Sabbie

Il nostro obiettivo è il solito: salvare la Principessa Peach dalle grinfie di Bowser, che vuole sposarla contro la sua volontà. Per farlo dovremo sconfiggere la banda dei Broodals, delle vere e proprie guardie del corpo incaricate di non farci arrivare al luogo delle nozze.
Durante la nostra Odissea viaggeremo in tutto il mondo, esplorando Regni di ogni tipo, tutti diversissimi tra loro. Deserti, laghi, foreste, oceani e metropoli faranno da sfondo alle nostre peripezie, mentre i Broodals ricopriranno il ruolo di "Boss di fine area".

Regno delle Cascate
Regno delle Cascate

Ogni Regno è completamente esplorabile in lungo e in largo, garantendone una rigiocabilità paurosa (anche grazie agli innumerevoli segreti disseminati nelle aree).
Proprio questi ultimi donano al titolo un tocco di originalità più unico che raro: ogni zona bonus è geniale e pensata alla perfezione. 
Alcune di queste richiedono i poteri di Cappy per esser scovate. Il nostro cappello, infatti, può "farci entrare" in oggetti e esseri viventi, dandoci la possibilità di controllarli: razzi, cavi elettrici, quasi tutti i nemici base, rocce ecc ecc.

Regno del Lago
Regno del Lago

Ma non finisce qui.
Anche dopo i titoli di coda, SMO non smette di essere appetibile anche ai giocatori più hardcore. Se non avremo collezionato tutte le Lune, potremo tornare nei livelli già conclusi per recuperarle e sbloccare, così, degli interi livelli nascosti.
Non sto qui a dirvi tutte le citazioni ai videogiochi precedenti, l'articolo diventerebbe una monografia immensa, e non è davvero il caso. Vi basti pensare che Mario ha a disposizione una quantità imbarazzante di vestiti, alcuni dei quali sono dei rimandi ai capitoli passati... oppure che alcune aree segrete "trasformano" il gioco in versione 2D, come nel primo Super Mario Bros.

Mario e Cappy
Mario e Cappy

Super Mario Odyssey è il platform dei platform, un capolavoro strepitoso che non può mancare nella collezione di qualsiasi buon giocatore.
Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Essendo affiliato ad Amazon, se acquistate i prodotti linkati da me in questo articolo, una piccola percentuale andrà al sottoscritto senza alterare il prezzo del prodotto in alcun modo.
Vi ricordo di seguirmi su Telegram (clicca qui!), la piattaforma dove sono in assoluto più attivo. Pubblico i link degli articoli, aggiornamenti, notizie interessanti e molti altri contenuti extra da non perdere! Se siete allergici ai social, seguitemi almeno lì, basta e avanza!

Clicca qui per acquistare Super Mario Odyssey!
Clicca qui per vedere il trailer del gioco!

6 commenti:

  1. Ti ho già detto che tantissimi anni fa chiesi a Babbo Natale il Nintendo perché ero innamorata di Mario?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa mi è nuova! Beh ti eri innamorata del migliore ahahahah

      Elimina
  2. Come si può dire male di Super Mario, che è una leggenda?
    Ammodernamento, grande grafica, qualche citazione...direi pollice su :)

    RispondiElimina
  3. Non sono mai riuscito ad affezionarmi al 3-D con Super Mario, fin dai tempi del Nintendo 64, nonostante ami i platform stile Jak and Dexter.
    Infatti avevo apprezzato Super Mario Maker, anche se ho smesso da anni con la grande N.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua son gusti, sicuramente uscirà un Mario più “classico” in futuro :)

      Elimina