14 dicembre 2018

Brawlhalla, un gioco (gratis) inaspettatamente bello - IMPRESSIONE

Super Smash Bros Ultimate su Nintendo Switch sta spopolando, ci giocano tutti... tranne me!
Almeno per ora dovrò accontentarmi della sua "versione gratis", ovvero Brawlhalla: di cosa si tratta?

titolo
Brawlhalla

Brawlhalla è un picchiaduro in 2D del 2015 (sviluppato e pubblicato da Blue Mammoth Games) il cui obiettivo è buttare gli avversari fuori dal ring, esattamente come su Smash.
Lo si può trovare ovunque: PC, PlayStation 4, Xbox One, Switch e persino Mac. Le versioni sono tutte identiche, ma io ho giocato solo su PS4 e Switch.

Il titolo è puramente competitivo, con tanto di tornei esport ufficiali, quindi la sua dimensione d'appartenenza è senza dubbio quella professionistica.
Ciononostante, può essere un buon passatempo anche per chi, come me, non ha interesse nella competizioni agonistica, ma gioca solo per hobby.

personaggi
Schermata di selezione del personaggio, quelli illuminati sono gratuiti per tutti

Come dicevo in apertura, Brawlhalla è gratuito, ma con microtransazioni.
Periodicamente vengono selezionati dagli sviluppatori dei combattenti utilizzabili gratuitamente, ma se si vuole avere il proprio pupillo sempre disponibile, bisognerà acquistarlo con denaro reale o con la moneta accumulabile giocando normalmente.
Da ciò che ho visto, le microtransazioni servono praticamente solo a questo.

Esistono varie modalità, sia offline che online: 1v1, 2v2 e tutti contro tutti (si gioca in 4).
Di solito preferisco buttarmi nei duelli, ma non disdegno il caos del tutti contro tutti! 
In titolo, secondo me, è molto "skill based", quindi chi è davvero più forte può vincere a mani basse contro chiunque... anche se ho notato dei piccoli problemi di bilanciamento dei personaggi: alcuni sono un po' più deboli di altri, quindi il giocatore medio tenderà a scegliere sempre i soliti combattenti perché non saprà valorizzare quelli meno forti (come, al contrario, può fare un professionista).
Il gameplay, il soldoni, funziona così: più si viene colpiti, più è facile venir sbalzati via dalla mappa.


Insomma, Brawlhalla è un videogioco divertente e ben studiato, pensato soprattutto per chi ama la pura competizione.
Essendo gratuito, leggerissimo e disponibile ovunque, lo consiglio a tutti!
Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Vi ricordo di seguirmi su Telegram (clicca qui!), la piattaforma dove sono in assoluto più attivo. Pubblico i link degli articoli, aggiornamenti, notizie interessanti e molti altri contenuti extra da non perdere! Se siete allergici ai social, seguitemi almeno lì, basta e avanza!

8 commenti:

  1. A parte che non mi piacciono i picchiaduro ma anche se mi fossero piaciuti, non ho nessuna delle piattaforme elencare 😆
    4v4 deve essere un bel caos (non so rischia di colpire un compagno?) ma sarebbe più bello tutti contro tutti.
    Comunque non è giusto, ho visto nel video uno che si è appenso al precipizio e un altro che ha fatto una specie di doppio salto. Così è impossibile farli cadere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho sbagliato, intendevo tutti contro tutti, ma si gioca in 4 XD ho corretto subito XD
      Si possono fare tripli salti, è difficile buttar giù qualcuno ahaha infatti più si viene colpiti, più si viene sbalzati via, quindi col passare del tempo è sempre più difficile restare nell'arena XD
      Funziona esattamente come Smash Bros :)

      Elimina
  2. Meglio l'1 vs 1 canonico, il 2 vs 2 già mi sa di caravanserraglio :D.
    Grafica carina, senza dubbio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il duello è anche più divertente, più strategico :D

      Elimina
  3. Se è gratuito e pure per Mac devo trovarlo :)

    RispondiElimina
  4. E' gratuita sì, anche su Steam, ma in inglese solamente purtroppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh cosa c'è da capire? XD mena e basta XD
      Non c'è la storia!

      Elimina