31 ottobre 2018

The Office e il suo (spassoso) special di Halloween - GEEK LEAGUE

Normalmente Halloween dovrebbe essere una festa che unisce la gioia dei bambini che fanno "dolcetto o scherzetto" e le decorazioni spaventose che donano un tocco horror all'ambiente. Se prendiamo questi due elementi e li mettiamo nella notissima serie tv The Office (versione statunitense), otteniamo un risultato a dir poco eccezionale.


the-office
The Office su Amazon Prime Video

È passato molto tempo dall'ultimo articolo targato Geek League a cui ho partecipato, quindi non perdiamo altro tempo: iniziamo!

The Office è una di quelle serie tv talmente tanto iconiche da essere una leggenda vivente. Accanto alla versione statunitense disponibile interamente su Amazon Prime Video, ce n'è una britannica (dovrebbe essere di Sky) con Ricky Gervais nei panni del protagonista.
La prima è un remake della seconda ed è, forse, la più conosciuta delle due.

Tutto ha avuto inizio nel lontano 2005 ed ha avuto fine nel 2013, facendo collezionare a The Office (U.S.A.) ben nove stagioni ed un successo internazionale senza precedenti.
La trama, il soldoni, è questa: "Il direttore regionale della Dunder Mifflin, Michael Scott (Steve Carell) conduce la troupe del documentario e il suo staff in un viaggio attraverso atteggiamenti sconvenienti, commenti in buona fede ma inappropriati e una miriade di tecniche da dirigente mediocre. Michael non ha idea che i suoi impiegati in realtà lo sopportano a fatica."
Insomma, si tratta di un mockumentary che ruota attorno alla vita di un ufficio diretto da un dirigente che ha dei comportamenti a dir poco cringe (non si rende conto di essere ridicolo). 
Accanto al no sense, questa comicità è la mia preferita: The Office sembra pensata appositamente per me.

personaggi
Personaggi di The Office
(Fonte)

Veniamo alla ragione per cui siete qui, ovvero lo special di Halloween
È stato trasmesso nella seconda stagione, è il quinto episodio, intitolato "Decisione difficile".
La sede centrale della Dunder Mifflin obbliga Michael a licenziare qualcuno, rovinando i preparativi della festa di Halloween dell'ufficio.
Apparentemente sembra banale costruire uno special con un canovaccio del genere, ma, guardando le varie puntate, ho imparato a non sottovalutare la genialità di The Office.
La puntata in esame è di altissimo livello, la comicità rasenta la perfezione. Il modo in cui gli impiegati licenziabili si prendono gioco di Michael senza che questo riesca davvero a rendersene conto, è eccezionale. 
Mi lego le dita per non scrivere spoiler, mi limito a consigliarvi la visione di questo special (e della serie intera, ovviamente).  

Scoprite tutti gli altri articoli a tema Halloween dei membri delle GEEK LEAGUE:


Avete un blog o uno spazio che parla di cultura pop, retro, nerd e geek?

Abbiamo bisogno di voi! Entrate a far parte della GEEK LEAGUE!
Clicca qui per tutte le informazioni!

Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Vi ricordo di seguirmi su Telegram (clicca qui!), la piattaforma dove sono in assoluto più attivo. Pubblico i link degli articoli, aggiornamenti, notizie interessanti e molti altri contenuti extra da non perdere! Se siete allergici ai social, seguitemi almeno lì, basta e avanza!

26 commenti:

  1. Sarà che sei un provetto avvocato e quindi dovrai convincere le persone a parole,
    ma ammetto che non è la prima volta che mi incuriosisci su un "prodotto".
    Certo che anche io conosco personaggi sui quali sarebbe interessante scrivere serie tv.
    Forse io stesso sarei un personaggio da serie tv :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai sai che con me vai sul sicuro XD
      Tutti i membri della GL sarebbero da serie tv, me compreso XD

      Elimina
  2. Sto con Riccardo qui sopra, conosco la serie solamente di fama, ma mi hai fatto venire voglia di recuperarla, penso proprio che potrebbe piacermi ;-) Cheers

    RispondiElimina
  3. Ammetto che di questa serie non conoscevo nemmeno l'esistenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno di nome? eppure è famosissima!
      Te la consiglio!

      Elimina
  4. Non conosco la serie, ma l'attore di "40 anni vergine" mi fa molto sorridere.
    Comunque, mi aspettavo almeno qualche zucca qua e là.
    Che tristezza tutto questo bianco.. 😜😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerebbe sicuramente :D

      Ti dirò di più, nemmeno a Natale ci saranno decorazioni :P

      Elimina
  5. Anch'io la conosco solo di fama, anche se apprezzo molto il protagonista come attore. Hai incuriosito pure me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi voglio tutti su Amazon Prime Video a guardarlo, allora XD

      Elimina
  6. Non l'ho mai vista questa serie, e quindi non so che dire, e tuttavia interessante scelta ;)

    RispondiElimina
  7. Uh, io non ho seguito questa serie: sono condannabile, vero?
    interessante quel che dici: la genialità nel costruire un intero episodio con una canovaccio simile. Non è facile scriverlo.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei assolutamente condannabile!! XD
      Ogni episodio si basa su un'idea semplicissima, resa geniale dagli autori e dagli attori. Penso sia anche interessante da studiare, una serie come questa: è una perfetta dimostrazione di come si scrivono delle sceneggiature dal nulla più totale.

      Elimina
  8. Ho seguito solo qualche puntata di sfuggita e devo dire che è effettivamente interessante e divertente...Se avrò modo cercherò di recuperare l'intera serie :)

    RispondiElimina
  9. In passato ho provato a seguirla, ma non mi ha catturato e non so perché. Dovrei riprovarci e vedere se ho cambiato gusti (o, almeno, capire perché non mi abbia preso). È un mistero, perché me ne parlano bene molti con cui ho una buona affinità di gusti. :P

    RispondiElimina
  10. Vuoi vedere che grazie a te userò finalmente il mio Amazon Prime Video? XP

    RispondiElimina
  11. Purtroppo sono tra quelli che ha visto The Office solo a spizzichi e bocconi... dovrei decidermi a recuperarla integralmente, visto che dentro ci sono attori che adoro e l'umorismo pare essere proprio adatto a me!

    RispondiElimina
  12. Un'altra serie che non ho mai visto e mai voluto vedere. Mi hai incuriosito sicuramente, anche se ho troppe robe da vedere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calcola che, essendo una serie comica, ha episodi da 20 minuti, quindi pesano pochissimo :D

      Elimina
  13. Mi fido sulla parola perché come sai ho visto solo la prima stagione (ora vedo se qualche anima pia ha messo 'sta serie da qualche parte) ma se è pari a qualsiasi di quegli episodi, deve essere l'ennesimo episodio fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima stagione è molto più incentrata sul cringe delle altre, secondo me è molto più bella XD

      Elimina