31 ottobre 2018

The Office e il suo (spassoso) special di Halloween - GEEK LEAGUE

Normalmente Halloween dovrebbe essere una festa che unisce la gioia dei bambini che fanno "dolcetto o scherzetto" e le decorazioni spaventose che donano un tocco horror all'ambiente. Se prendiamo questi due elementi e li mettiamo nella notissima serie tv The Office (versione statunitense), otteniamo un risultato a dir poco eccezionale.


the-office
The Office su Amazon Prime Video

È passato molto tempo dall'ultimo articolo targato Geek League a cui ho partecipato, quindi non perdiamo altro tempo: iniziamo!

The Office è una di quelle serie tv talmente tanto iconiche da essere una leggenda vivente. Accanto alla versione statunitense disponibile interamente su Amazon Prime Video, ce n'è una britannica (dovrebbe essere di Sky) con Ricky Gervais nei panni del protagonista.

28 ottobre 2018

Introduzione - PODCAST

Finalmente ci siamo: è uscito il primo episodio del mio podcast! Sono curiosissimo di sapere le vostre opinioni in merito, specie se si sente bene.


podcast

Perché buttarmi nel podcasting? Beh la vera domanda è "perché no?". Mi piace parlare delle mie passioni, perché non farlo anche in questo modo? In più si ha il vantaggio di poter ascoltare l'audio facendo altre cose, senza dover per forza guardare cosa succede su schermo.

Si tratta di una puntata introduttiva, ho deciso di presentare con calma il progetto a chi non conosce il blog e si imbatte per caso nel podcast.
In ogni caso mi è utile per capire come funzionano le piattaforme.

Potete ascoltarlo su:
Vi invito ad iscrivervi e seguirmi su almeno un sito (è gratis!), anche se preferirei utilizzaste tutti Spreaker!
Voglio davvero farmi strada nel mondo del podcasting, quindi ogni follower è d'oro e mi permette di raggiungere più persone.

Domenica prossima l'episodio riguarderà il macrotema dei fumetti in digitale, non perdetelo!
Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Vi ricordo di seguirmi su Telegram (clicca qui!), la piattaforma dove sono in assoluto più attivo. Pubblico i link degli articoli, aggiornamenti, notizie interessanti e molti altri contenuti extra da non perdere! Se siete allergici ai social, seguitemi almeno lì, basta e avanza!

27 ottobre 2018

Tre motivi per cui dovresti guardare Batman Ninja - IMPRESSIONE

Ieri sera, cercando qualcosa da vedere su Netflix, mi sono imbattuto in Batman Ninja, un film d'animazione uscito nel 2018 dedicato all'Uomo Pipistrello. 


locandina
Pagina su Netflix

C'è da dire che con me, in questo caso, si vince facile: mettere insieme i ninja del Giappone feudale e Batman crea un mix che personalmente trovo irresistibile.

25 ottobre 2018

Annunci importanti e progetti futuri - EXTRA

Come promesso nello scorso articolo, oggi si parla delle novità che ho in mente di portare sulla Nicchia... ma prima facciamo un breve ripasso.


blog
(Fonte)

Gli argomenti principali del blog sono videogiochi e fumetti. Ogni tanto si parla di film, serie tv e cartomagia, ma il focus resta sui primi due topic.

22 ottobre 2018

Gameocracy è diventato La Nicchia di Kiral: ecco perché - EXTRA

Andiamo dritti al punto, è da tempo che aspetto questo momento!
Ho aperto Gameocracy con l'obiettivo di scrivere di videogiochi e fumetti, le mie più grandi passioni. Dopo qualche tempo ho iniziato a parlare di anime, film, serie tv e, da poco, anche di cartomagia.
Quel "Game" del nome mi andava sempre più stretto e non rappresentava più né me né ciò che facevo su questo blog. 
Dopo una lunga riflessione ho deciso, quindi, di cambiare logo e nome per scrollarmi di dosso quella gabbia che mi faceva storcere il naso ogni volta che pubblicavo qualcosa non inerente ai videogame.

Ora questo spazio si chiama La Nicchia di Kiral sia perché il mio nome online è Kiral (non Gameocracy) da molto prima che aprissi il blog, sia per evitare fraintendimenti con i nuovi lettori: qui si parla di ciò che piace a me, non solo di videogiochi.
Non cambierà nulla dal punto di vista contenutistico, gli articoli saranno sempre gli stessi.
Insomma, sostanzialmente non ci saranno cambiamenti oltre a quelli estetici, ma per me sarà molto più bello ed appagante continuare a bloggare.

Avrete notato che non c'è un logo nuovo. La ragione è che il grafico che avevo contattato non mi ha più risposto e ho dovuto chiedere ad un'amica di lavorarci. Siamo ancora in fase di bozza, ma il lavoro, finalmente, sta procedendo.

Tra tre giorni pubblicherò un altro articolo extra dove annuncerò la nascita di alcuni progetti legati al blog a cui tengo moltissimo, quindi non perdetelo!

PS: ho aperto un canale su Telegram, sarà il mio social principale d'ora in poi. Lì troverete aggiornamenti, pensieri, immagini, audio, contenuti in anteprima e molto altro! Facebook, Twitter e Instagram saranno secondari rispetto a Telegram, quindi vi aspetto in numerosi.
Clicca qui per entrare nel canale!

PPS: aggiornate la lista dei blog che seguite (se ce l'avete), altrimenti vi manda sul vecchio indirizzo non più esistente!

19 ottobre 2018

La Storia delle Carte da Gioco e della Magia - EXTRA

Finora ho scritto tre articoli sulla cartomagia, descrivendo il percorso d'apprendimento e di studio che sto vivendo in questi ultimi mesi. Ciò che non ho mai fatto, però, è un resoconto storico sull'origine delle carte da gioco, l'attrezzo di lavoro del cartomago.


carte
Carte da gioco

Dove sono nate le carte? Chi le ha inventate?
Ad oggi non ci sono delle risposte certe a questi interrogativi, tuttavia possiamo ricostruire la loro storia su basi piuttosto consolidate.
Come fonte principale sto utilizzando il primo volume di Card College di Roberto Giobbi (ne ho parlato a questo link).

Comunemente si pensa che siano stati i popoli arabi a portare le carte in Europa, specie in Spagna e in Italia, i due Paesi che le hanno diffuse nel continente.

17 ottobre 2018

Il mio percorso nella cartomagia #3 - EXTRA

Eccoci nuovamente nella mia rubrica extra dedicata alla cartomagia. Recentemente ho acquistato quattro mazzi di carte e mi è stato regalato da un'amica uno strumento per mescolare le carte "correttamente" (senza poterle maneggiare).


carte
I mazzi di carte di oggi!

Entro fine anno arriverà sicuramente un video con qualche gioco di magia (sto studiando le varie inquadrature, pensavo fosse più semplice preparare una postazione!), oggi, invece, ci concentreremo su questi nuovi acquisti. 

Al Laguna Comix di quest'estate ho finalmente messo mano su due mazzi di Phoenix, uno rosso e uno blu.

16 ottobre 2018

Il fair play nel mondo dei videogiochi - RIFLESSIONE

Qualche giorno fa ho avuto una discussione con alcuni ragazzi della Geek League (non nomino singolarmente i partecipanti perché temo di dimenticarmi qualcuno!) sul fair play nel mondo dei videogiochi. Riassumendo, le posizioni si erano polarizzate tra "bisogna seguirlo" e "ognuno è libero di giocare come preferisce".


esport
(Fonte)

Facciamo le dovute premesse: cos'è il fair play?
Significa "gioco corretto". Nel nostro caso serve ad avere una competizione senza sotterfugi o inganni in cui vengono garantite le stesse opportunità di vittoria ai diversi contendenti. Insomma, è un'etica comportamentale che favorisce il rispetto delle regole in vari contesti sociali. 

Negli ultimi anni si sono affermati gli eSport, gli sport elettronici, dove si gareggia attraverso i videogiochi (ne ho parlato diffusamente a questo link).

14 ottobre 2018

Qualche fumetto interessante da comprare su Amazon e Verticomics - IMPRESSIONE

Oggi voglio consigliarvi una manciata di bei fumetti acquistabili su Amazon e Verticomics. Perché scrivere quest'articolo? Beh è molto semplice! Sono tutte opere disponibili in formato digitale, il futuro del fumetto!
Iniziamo!

fumetti
(Fonte)

Sul sito di e-commerce capitanato dal buon vecchio Jeff Bezos possiamo trovare:

13 ottobre 2018

Ho provato la beta di Jump Force - IMPRESSIONE

Finalmente ho messo mano su Jump Force, il videogioco celebrativo dei 50 anni di Weekly Shonen Jump, la rivista nipponica dove vengono pubblicati i manga battle shonen più letti ed amati dal grande pubblico. Nonostante qualche perplessità, il titolo è incredibilmente bello e, soprattutto, divertente.
Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

jump-force
Goku, Rufy e Naruto

Jump Force si presenta come un classico picchiaduro in tre dimensioni con inquadratura alle spalle del personaggio.

8 ottobre 2018

Parliamo dei vari tipi di videogiocatori - RIFLESSIONE

L'idea di scrivere quest'articolo mi è venuta parlando con un amico dei nostri progressi su Dark Souls Remastered, che stiamo entrambi giocando in questo periodo. Ho notato che abbiamo un approccio diametralmente opposto al gioco, da lì l'incipit per parlarne sul blog.

videogiochi
(Fonte)

Per prima cosa, sembrerà superfluo, definiamo cos'è un videogiocatore.
Per videogiocatore si intende una persona che gioca abitualmente ai videogame. Secondo me il concetto di abitualità è fondamentale, senza di esso si è un utente esterno che si approccia a questo medium (e forma d'arte) senza reale interesse o coinvolgimento.

7 ottobre 2018

One Piece: La Scienza e la Tecnologia

Quando si parla di One Piece, spesso viene dimenticato il ruolo fondamentale della scienza e della tecnologia.
Eppure, leggendo il manga, viene più volte ricordato quanto, in realtà, siano essenziali questi due elementi sia a livello di trama che di world building.
Vediamo, brevemente, si cosa sto parlando.

onepiece
(Fonte)
CI SONO SPOILER

VEGAPUNK

Conosciuto come lo scienziato più importante di One Piece, Vegapunk "gioca" col destino del mondo da dietro le quinte tramite le sue ricerche e le sue invenzioni, che hanno permesso alla Marina di imporsi come forza dominante.

6 ottobre 2018

Ho attivato AdSense sul blog! - EXTRA

Come un fulmine a ciel sereno, ieri sera mi è arrivata una mail di Google in cui mi veniva comunicata l'attivazione di AdSense, il servizio che permette di inserire degli annunci pubblicitari all'interno del blog: questi annunci mi fanno guadagnare se visti o cliccati.


adsense
(Fonte)

Visto che utilizzavo un logo creato su un sito terzo, ho preferito rimuoverlo per evitare questioni spiacevoli. Ora, come vedete, c'è solo il nome del blog, ma presto metterò il mio nuovo logo a cui sta lavorando un grafico che ho contattato verso fine luglio.

Avevo fatto la richiesta per AdSense a maggio e ormai avevo accantonato l'idea di guadagnare qualcosa dal blog... avrei continuato tranquillamente in ogni caso, ciò che davvero mi interessa è parlare di ciò che mi piace, lo sapete bene.
Tuttavia, visto che mi è capitata quest'occasione tra le mani, vi chiedo solo di non attivare AdBlock e, anzi, dirmi se vi compaiono annunci fastidiosi o ingombranti, così potrò intervenire in tempi brevi per sistemarli.

So che su mobile devo modificare la grandezza dei banner, oggi chiederò sul forum ufficiale di Blogger come fare (perché apparentemente non posso farlo manualmente come per quelli su desktop).

So perfettamente che i guadagni sono irrisori, ma, alla fine, è grasso che cola!
Questo è un semplice articolo di aggiornamento, se vi siete persi il precedente dove parlo per bene del film The Boy and the Beast, cliccate qui!

PS: non cliccate a profusione sui banner, Google si insospettisce quando succede.

5 ottobre 2018

The Boy and the Beast: un film indimenticabile

L'altro giorno, facendo un giro su Tim Vision, sono incappato in questo film, The Boy and the Beast, che avevo già sentito nominare in passato. Dopo aver letto la sinossi ho deciso di guadarlo: dal primo minuto mi sono innamorato perdutamente della storia, dei personaggi e dei disegni. 
È diventato mio film d'animazione preferito di sempre.

protagonisti
Protagonisti del film
(Fonte)

Vedere The Boy and the Beast è stato davvero eccezionale. 
Ogni singolo fotogramma è stracolmo di colori e passione, ogni dialogo è ricamato ad arte, ogni singolo personaggio è scritto divinamente: mi trovo in seria difficoltà a trovare dei difetti in quelle indimenticabili due ore passate a guadare un capolavoro di questo calibro. 

Facciamo un passo indietro.
The Boy and the Beast è un film d'animazione giapponese del 2015 diretto da Mamoru Hosoda (Wolf Children, One Piece: l'Isola segreta del Barone Omatsuri, Summer Wars ecc ecc).

3 ottobre 2018

Un bilancio provvisorio sui videogiochi di ottava generazione - IMPRESSIONE

Questa generazione videoludica ci sta lasciando, quindi vorrei fare un piccolo bilancio sui titoli che hanno segnato gli ultimi sette anni.
Iniziamo.

videogiochi
(Fonte)

Per prima cosa, quali sono le periferiche di ottava generazione?
Le fisse sono: PlayStation 4 (2013), Xbox One (2013) e Wii U (2012).

1 ottobre 2018

Parliamo dei siti d'informazione che non pagano i collaboratori - RIFLESSIONE

Una pratica assai diffusa oggigiorno, specie tra gli universitari, è scrivere per un sito d'informazione (spesso legato alla tecnologia, ai videogiochi o ai fumetti) per racimolare qualche soldo extra.
Negli ultimi anni ho avuto a che fare con varie realtà come quelle sopra descritte, con la sola differenza che non pagavano affatto.
Paliamone.

sito
(Fonte)

Partiamo dalla premessa che non farò nomi, non mi sto riferendo a nessuno in particolare: il mio è un discorso generale.